giovedì 22 aprile 2010

Berlin

BERLIN



Photographer Camilla Alibrandi


BERLIN



Photographer Camilla Alibrandi

mercoledì 21 aprile 2010

martedì 20 aprile 2010

Portrait - Sarah Felberbaum -




Photographer Camilla Alibrandi
Stylist Camilla Alibrandi
Dress MISSONI

martedì 6 aprile 2010

ROME LIKES HOMOPATICO




- ROME LIKES HOMOPATICO -
Photographer Camilla Alibrandi

Rome Likes Homopatico

Un percorso di sedici foto che è teso a rivelare il legame e la "somiglianza" tra l'uomo e ciò che lo circonda.
Quello che mi interessa rappresentare è come rendere visibile la capacità dell'essere umano di affiatarsi serenamente con tutto quello che lo circonda.
La scelta di Joseph non è casuale. Eccentrico nella sua estetica e meravigliosamente gentile nei gesti; è stato la perfetta incarnazione del mio uomo simbolico, capace di percorre questo viaggio fotografico nel passaggio del sole dal giorno alla notte: un viaggio nella luce e nei colori dei tramonto.
La mia convinzione risiede nel fatto che: "solo un individuo che cerca di liberarsi dalle etichette della conformità (nelle diverse accezioni dei termini), è sulla buona strada nella ricerca del legame che abbiamo con tutto ciò che ci circonda".
Solo chi tenta di liberarsi dalle immagini di un mondo in cui la regola vigente è la sopraffazione del prossimo ...solo chi è su questo sentiero, sarà capace di armonizzarsi completamente con il contesto in cui si trova, che sia questo umano, facente parte della fauna e della flora o che siano oggetti inanimati.
Tornando alla scelta del tramonto di Roma... Quello di questa città, che è poi la città in cui sono nata; è il tramonto che in particolare mi è stato utile per rendere visivamente la mia idea grazie ai suoi caratterestici colori che si mescolano in quelle ore di passaggio tra luce e buio.
Roma in quel momento è la città eternamente capace di assorbire, vivere e ridare ai nostri occhi; delle tonalità che si muovono tra il giallo e il rosso; e queste, mescolandosi tra natura, uomo e cemento; tra foglie, dita e di intonaci; sono capaci di rendere alla vista tutte le superci (al tatto diverse), come fossero un'unica vita calda e avvolgente palpitante all'unisono.
La fusione dei colori del tramondo con tutto ciò che tocca...non è altro che l'universo che tocca la terra e la rende uguale a se stesso...noi siamo tutto e tutto è noi, tutto è connesso.

Camilla Alibrandi